Back Cover
Sfoglia

A doppio fil rouge

Silloge “segnalata” alla Prima Edizione del Premio internazionale Letterario “Carlo Bo – Giovanni De Scalzo – Città di Sestri Levante, organizzato dal Salotto Letterario Nuova Pen (n)isola, San Marco, Sestri Levante. Franco Giuntoli ci racconta nella sua prefazione “ Il transeunte modo vigente (col suo illusorio vigore), nella nostra modernità, si presenta doloroso e sinistro allo sguardo di Giovanni, con tratti che fanno rimpiangere i costumi anche di un passato non lontano.

10,00 IVA inclusa

COD: 97888993929225 Collana: , ,

Dopo la silloge Ritratti – Microstorie, pubblicata lo scorso anno, una nuova opera poetica A DOPPIO FIL ROUGE  è accolta  nella prestigiosa Collana “Scriptura”, curata da Anna Bruno.

Silloge “segnalata” alla Prima Edizione del Premio internazionale Letterario “Carlo Bo – Giovanni De Scalzo – Città di Sestri Levante, organizzato dal Salotto Letterario Nuova Pen (n)isola, San Marco, Sestri Levante. Franco Giuntoli ci racconta nella sua prefazione “ Il transeunte modo vigente (col suo illusorio vigore), nella nostra modernità, si presenta doloroso e sinistro allo sguardo di Giovanni, con tratti che fanno rimpiangere i costumi anche di un passato non lontano. Non si propongono ardue riflessioni sulla techne, né le epocali e planetarie preoccupazioni, apparentemente condivise, per le sorti di Gaia; ci si contenta di additare i segni del deperimento delle cose e della nostra stessa umanità in quei fazzoletti di terra che calpestiamo e nella condotta dei nostri simili, fra i nostri paraggi e negli ambienti che per decenni abbiamo abitato.”

Anno Edizione:

2020

Pagine:

60 p. , Brossura