prima bove copia

Un posto per andare via

“Un posto per andar via” di Patrizia Bove è un viaggio che inizia nella seconda metà del secolo breve e raggiunge i giorni nostri. Nei sette racconti si incontrano personaggi noti e persone comuni che narrano storie di ribellione e di accoglienza, di emancipazione e di affermazione personale, realizzate il più delle volte andando via dal luogo natio che spesso ingabbia. Le vite spezzate e quelle realizzate dell’ostetrica, della giovane donna dalla bellezza sfolgorante, del sindaco, dell’artista, del professore, delle giovani mamme e della classe che si appresta alla maturità, si muovono sotto lo sguardo benevolo della dormiente del Sannio, in un contesto ricco di antiche tradizioni e immerso in una natura incontaminata, e scandiscono il tempo attraverso i cambiamenti della società e del costume dagli anni Cinquanta ai giorni nostri. Il territorio è il paradigma dei tanti luoghi – piccoli paesi o grandi città – dai quali ci si allontana, per esigenza o per ambizione, con la speranza di realizzare altrove i propri sogni.

12,00 IVA inclusa
Anteprima
In offerta! cover Lucà

Ti proteggo io. Una storia d’Amore è contro la mafia

Stefano, scrittore emergente arrivato inaspettatamente al grande successo, ama narrare solo di storie che gli capitano realmente. Quella che però lo attende è una storia di amicizia amore e mafia che lo coinvolgerà oltre ogni previsione. Questo libro di Alessandro Lucà Ti Proteggo io. Una storia d’amore è contro la mafia  è dedicato a tutti i testimoni di giustizia ed a chi dice “no alla mafia” tutti i giorni. Dedicato a chi crede sempre nell’Amore e nell’Amicizia. Perché “… una storia d’amore non può che essere contro la mafia. Perché la mafia si ciba di odio. Così come anche l’amicizia è contro la mafia. Perché la mafia si ciba di rivalità. Così come il rispetto. Perché la mafia si ciba di sottomissione.”

13,00 8,00 IVA inclusa
Anteprima
cover racconti buccarelli (2) (1)

Sguardo, parola e mito

“Ognuna delle autrici di queste brevi narrazioni ha intrapreso un viaggio attraverso la storia e il destino di un personaggio o di una divinità appartenente al mito e ha accettato il rischio di avvicinarsi in tal modo al fondo di sé stessa e di ritrovarci qualcosa di radicato e d’inconscio: un’emozione vissuta moltissimo tempo fa, un ricordo evanescente, una suggestione, un’ebbrezza… Queste piccole storie, con poche parole e molta intensità, raccontano la paura, l’astrazione, la distopia, la santità, la corruzione, la mostruosità, la risoluzione, l’illusione, il disincanto, la salvezza e la necessita di un viaggio in verticale all’interno di sé stessi.”

12,00 IVA inclusa
Anteprima
prima bottaro

A doppio fil rouge

Silloge “segnalata” alla Prima Edizione del Premio internazionale Letterario “Carlo Bo – Giovanni De Scalzo – Città di Sestri Levante, organizzato dal Salotto Letterario Nuova Pen (n)isola, San Marco, Sestri Levante. Franco Giuntoli ci racconta nella sua prefazione “ Il transeunte modo vigente (col suo illusorio vigore), nella nostra modernità, si presenta doloroso e sinistro allo sguardo di Giovanni, con tratti che fanno rimpiangere i costumi anche di un passato non lontano.

10,00 IVA inclusa
Anteprima
prima cover

La cooperazione dell’arte. La pratica artistica verso la vita in area campana La stagione dell’arte nel sociale e storie simili

Con questo libro Stefano Taccone segna una pietra miliare della sua vasta e capillare ricognizione sulle esperienze che in Campania tendono ad eccedere il conchiuso spazio deputato al fenomeno artistico per invadere la vita ed identificarsi il più possibile con essa. Se il “motore concettuale” delle esperienze a cavallo tra la metà degli anni sessanta e i primi anni settanta – trattate nel precedente volume (2013) – è la contestazione, per tutto il resto degli anni settanta, in relazione ad una serie di mutamenti di contesto politico, sociale e culturale, tale motore si muta in cooperazione.

15,00 IVA inclusa
Anteprima
klima cover2 (11)

Un bambino a Terezìn. Racconti dal campo

I racconti autobiografici dello scrittore ceco Ivan Klíma qui proposti sono un contributo alla commemorazione del settantacinquesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento nell’Europa Centro Orientale da parte dell’Armata Rossa.

10,00 IVA inclusa
Anteprima
BALZI-RIBELLI_2cover DEF

Balzi Ribelli. Poesie

Un moto neopoetico, una spregiudicata ricerca formale che si contamina di linguaggi sperimentali, narrativa e impegno civile. Parola che non teme di affondare come un bisturi nelle piaghe dell’umanità e di mettere a nudo contraddizioni, vizi e storture delle nostre esistenze e del mondo, fondendo la lirica alla cronaca, la meraviglia alla bestemmia, la memoria all’ironia, l’urlo al sussurro, il delirio visionario alla cruda realtà. Una poetica autentica, magmatica, radicata nello spirito vulcanico e nell’arte performativa del popolo partenopeo.

Anteprima
sudori_inediti_2cover (1)

Sudori inediti. Poesie

La poetica di una cultura antagonista che rivendica il diritto di militanza delle parole, coerente alla biografia dell’autore, che trovi a far teatro in una manifestazione, in una scuola, in un carcere o in una struttura sociale o psichiatrica. Poesia luogo di ricerca formale ed espressiva, ma anche di memoria, testimonianza e narrazione delle lacerazioni e dei rivolgimenti esistenziali, sociali e ambientali in atto;

12,00 IVA inclusa
Anteprima