Biografia

Raffaele Sardo

giornalista, ha pubblicato: Nogaro. Un vescovo di frontiera (Alfredo Guida Editore, 1997). Ha curato il volume Nell'Inferno della Domiziana (Jerry Essan Masslo, 2002); È marzo, la primavera sta per arrivare (Edizioni Università per la legalità & lo sviluppo, 2004); Al di là della notte (Pironti, 2010); La Bestia. Camorra. Storie di delitti, vittime e complici (Melampo, 2008); Come nuvole nere. Vittime innocenti (Melampo, 2013); Don Peppe Diana. Un martire in terra di camorra (Di Girolamo, 2015); Giancarlo Siani, il ragazzo che amava la vita (Iod, 2018). Ha collaborato con diversi quotidiani nazionali “l’Unità”, “Il Manifesto”, “Ilfattoquotidian.it” e con il programma Anno Zero. Attualmente firma su “La Repubblica”.