Biografia

Nando Vitali

è scrittore, editor, docente di scrittura e lettura creativa. Ha collaborato con «Il Mattino» di Napoli e «Il Manifesto». Attualmente collabora con il quotidiano «la Repubblica». Ha fondato e dirige la rivista letteraria «Achab» (ad est dell’equatore). Conduce il laboratorio di scrittura e lettura creativa: L’isola delle voci. Ha pubblicato i romanzi: Chiodi storti. Da Ponticelli a Napoli Centrale (Compagnia dei trovatori, 2009), Premio Molinello; I morti non serbano rancore. Foibe. L’avventurosa storia del Capitano Goretti (Gaffi, 2011); Bosseide. La Fascinazione del male (Gaffi, 2015), dal romanzo è stata realizzata una trasposizione teatrale a cura di Peppe Celentano; Ferropoli (Castelvecchi, 2017) Premio Tommaso D’aquino per la narrativa 2018, Candidato nalista “il libro del mese” Radio Rai 3 Fahrenheit. Ha curato: Quasi un dizionario. Scritti e saggi di L. Compagnone (Compagnia dei trovatori, 2007). Ha partecipato come autore al romanzo collettivo Effetto domino – 10 autori in cerca di un romanzo, a cura di Piero Antonio Toma (Treves, 2009). È presente con saggi e racconti in numerosi antologie e riviste. Nel 2019 è uscita la raccolta di racconti Polvere per scarafaggi, con la prefazione di Francesco De Core (ad est dell’equatore).